martedì 5 agosto 2014

COME FARE il BALLERINA BUN

Il BALLERINA BUN, comunemente chiamato CHIGNON, è uno delle pettinature più classiche e comode soprattutto nella stagione estiva. Ottimo rimedio anti-caldo e fantastica alternativa per sistemare la chioma.




Gettonatissima tra le star, a partire dalle dive di Hollywood come Audrey Hepburn che optava per lo CHIGNON BEN LAVORATO sia basso che alto (come in COLAZIONE DA TIFFANY).


Oppure come le attuali VIP che optano per lo CHIGNON ALTO E SPETTINATO per acconciare velocemente i capelli. Una di queste è Gwen Stefani, che indossa meravigliosamente questa acconciatura.


Infine l'alternativa NIDO CHIC, dove lo chignon è molto alto e molto grande (proprio come un nido). Lo indossano molto spesso Jennifer Lopez e Sarah Jessica Parker.



In questo post vi spiego come fare queste 3 diverse tipologie. 



METODO 1: CHIGNON BEN LAVORATO 

Questa tipologia viene realizzata grazie all'ausilio di un "HAIR DONUT", cioè della ciambella di rete. Nel caso in cui siate sprovviste di questo oggetto potete rimpiazzarlo con un calzino, tagliato in punta e arrotolato.


  1. Legare i capelli in una coda ( a vostra scelta tra alta e bassa).
  2. Inserire la ciambella nella coda arrivando fino in fondo.
  3. Aprire la coda e distribuite in modo uniforme i capelli.
  4. Fermate le ciocche con un elastico.
  5. Arrotolate le ciocche restanti e giratele intorno allo chignon per coprire l'elastico.

METODO 2:  CHIGNON ALTO E SPETTINATO


Questo chignon è il più semplice da realizzare, non servono ne oggetti ne strumenti di aiuto 
( a parte delle forcine) l'importante è avere capelli lunghi e leggermente scalati per creare l'effetto spettinato.


  1. Legare i capelli in una coda
  2. Arrotolare la ciocca e girarla si se stessa.
  3. Fermare i capelli con delle forcine.

METODO 3: CHIGNON A NIDO CHIC

L'ultima tipologia si realizza sempre con l'aiuto della "donut" ma a differenza di quello classico, questo è uno chignon leggermente più grande e nel caso di JLO si ricorre all'uso di un posticcio spettinato.






  1. Legare i capelli in un a coda molto alta.
  2. Inserire l'hair donut.
  3. Cotonare i capelli per renderli più voluminosi.
  4. Distribuire i capelli.
  5. Arrotolare i capelli che restano liberi intorno alla ciambella.
  6. Fermare con delle forcine e fissare con della lacca.
Eventualmente si può anche spettinare leggermente l'acconciatura per creare l'effetto posticcio/nido.

(Seguimi anche su: Facebook - Twitter - Instagram)


9 commenti:

  1. I love hair bun style, especially low ones, but I just don`t know how to do them. Thank`s for shering, I`m going to try the first method! ;)

    RispondiElimina
  2. Oh Anastasia... adoro questo stile... vorrei tanto avere i capelli lunghi.
    Un bacione
    Maggie D.
    The Indian Savage diary

    RispondiElimina
  3. Sembra facile...ce la farò?! Bello ed elegante!
    Elena
    www.ladybeglam.com

    RispondiElimina
  4. Fantastico...io lo adoro e non riuscirei a farne a meno, d'inverno come d'estate!

    http://follementefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. I always wear buns especially the messy ones ;) xo
    http://stylesensemoments.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Grazie per i consigli, adoro queste pettinature! <3
    Vieni a vedere il mio nuovo OUTFIT? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi! :)
    Un bacione,
    Eleonora
    www.it-girl.it
    It-Girl Facebook page

    RispondiElimina
  7. Mi piace molto questo tipo di acconciature, chissa se sarei in grado di farla..
    Un bacio

    NEW POST

    www.angelswearheels.com

    RispondiElimina
  8. Non sapevo che si chiamasse ballerina bun... Grazie molte per aver finalmente chiarito come si fa nei tre modi, penso che riuscirei, forse, a tentare il numero 2, il più semplice :)

    xoxo
    www.bellezzefelici.blogspot.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...